domenica 16 febbraio 2014

LE MAGAGNE DI DARK SOULS



Per colpa dei divertenti gamplay di Yotobi e delle raccomandazioni del mio amico Dado, ho preso in mano un gioco chiamato Dark Souls.

Dark Souls è un action/Rpg fantasy in terza persona (per chi non sa di cosa cavolo stia parlando, par farla semplice è un gioco dove il 99% del tempo andate in giro ad ammazzare mostri a spadate e vedete il vostro personaggio di spalle) di produzione giapponese, ma dove armature, armi ed ambientazione sono realizzate con uno stile medievale europeo.
Dark Souls è difficile come gioco ed anche parecchio stronzo, perchè spiega molto poco su cosa si può fare, ma dopo averlo finito una volta posso dire che mi sia piaciuto.......


......TUTTAVIA......


.... non è esente da difetti, alcuni dei quali veramente inscusabili, che spesso mi hanno fatto desiderare di girare un remake di Hostel sui game designers (ed io DISPREZZO i film come Hostel).

1- Il Port

Dark Souls nasce su Console e la versione per PC è stata semplicemente convertita così com'era, senza adattare un cavolo. Tanto per dire, il tutorial del gioco fa riferimento ai bottoni del gamepad e considerando che su PC i controlli sono su tastiera, capirete facilmente come questo renda spaesatissimo il giocatore.
Aggiungiamo che essendo creato per Console, i controlli del gioco sono pensati per il gamepad e su tastiera possono risultare non proprio amichevoli.... No, non vedo perchè uno debba comperarsi apposta una versione per PC del suddetto gamepad, spendendo soldi in più oltre a quelli del gioco: sono i controlli che dovevano essere riadattati per tastiera, non prendiamoci in giro.


2- Il Target Lock

Ovvero, la funzione che permette di fissare la telecamera della visuale su un nemico, per poterlo combattere meglio. Funziona, almeno fino a quando non ci si trova davanti a due nemici insieme, peggio ancora se uno dei suddetti è alle nostre spalle. Si perchè una volta abilitato, il Target Lock passerà da un nemico all'altro non appena lo guarderemo... ed è sensibilissimo: il risultato che mi si è presentato è una scena da delirium tremens, con la telecamera che impazzisce passando freneticamente da un bersaglio all'altro, non facendo capire un cazzo e rendendo letteralmente impossibile capire cosa stia accadendo, men che meno poter combattere. Rende però facilissimo ai nemici ucciderci nell'arco di pochi secondi.
Ora non so se questo è un difetto solo su PC, ma potrebbe essere.


3- I Nemici

Oltre al precedentemente descritto vantaggio di cui godono, i nemici sono tosti e parecchio, specialmente perchè capita che barino. Eh si, perchè il gioco volente o nolente bara.
Ho visto cose veramente irritanti (e lo diventano specialmente quando tenti di sopravvivere), dalle più piccole alle più grosse. La più piccola è che quasi sempre sono i nemici a interromperti l'attacco tramite il loro, mentre il contrario a parità di condizioni, mi pare quasi random. Oltre a questo, i nemici tendono a girare su loro stessi (stile torretta) mentre stanno eseguendo il colpo o mentre sono in pieno salto, seguendoci e colpendoci quando in teoria ci eravamo prontamente spostati: la cosa più disonesta è che questo succede anche con le frecce! E' qualcosa di piuttosto sottile e bisogna farci attenzione, ma quando vedi arrivare la freccia da un chilometro di distanza, ti sposti e vedi la loro traiettoria fare un lievissimo arco laterale (!) verso dove ti sei spostato, ti senti preso veramente per il culo.
La più grossa? La più grossa è che le armi dei nemici passano attraverso gli ostacoli e ci colpiscono, quando noi pensavamo di esserci riparati al sicuro: poveri stronzi illusi.
Come nota a margine, parlando sempre dei nemici, c'è inoltre da dire che tutta la strombazzata tattica dei combattimenti è molto sopravvalutata: a parte lo scheletro con la lancia e lo schermitore in armatura (che chiamerò "Il Balder") che hanno vere movenze particolari, gli altri nemici semplicemente ti caricano ed il modo migliore per ammazzarli e cercare di girare loro intorno per colpirli (che non è facile). Punto.


Onestamente, tutto questo rende il gioco (almeno su pc) una continua fila di bestemmie, in aggiunta all'essere già difficoltoso di suo, cosa che mi ha spinto talvolta a barare per compensare alcune di questi casini, cosa per la quale non mi vergogono affatto: se muoio perchè sono scarso va bene, ma se muoio perchè il gioco ha dei casini, non lo accetto e ci metto una pezza di conseguenza.

Descritto così, il gioco sembra una porcata, ma come ho detto mi è piaciuto, ha molti lati positivi e non lo sconsiglio affatto: ho solo voluto evidenziare quelle grosse pecche che i fanboy (razza maledetta) non vogliono vedere o che confondono con la sfida (a dimostrare che non capiscono un cazzo -..,-). La sfida è rendere le cose impegnative, non barare: è bello diverso.

Ah, purtroppo ha anche un finale di merda che non vedevo dai tempi dei primi videogiochi casalinghi......

Nessun commento:

Posta un commento