venerdì 14 febbraio 2014

L'ANGOLINO OCCULTO

SLENDER MAN


http://aelur.deviantart.com/



Tempo fa, giracchiando senza meta per la Rete mi capitarono sotto gli occhi delle strane foto, tutte in bianco e nero, sfocate o molto vecchie, tutte ritraenti una strana figura altasullo sfondo, magra ed indistinta. Incuriosito dalla stranezza di tutto ciò, in pochi secondi di ricerca scoprii che stavo ammirando il celeberrimo Slender Man.
Slender Man negli ultimi anni è divenuto una sorta di nuova leggenda urbana, una sorta di Uomo Nero moderno divenuto famoso grazie ad Internet.




Ma chi o cosa è Slender Man?

Lo Slender Man è un'entità misteriosa ed inquietante, le cui caratteristiche comuni in tutte le descrizioni sono l'essere inumanamente magro ed alto, vestito con un completo nero e cravatta, calvo e col volto privo di qualsiasi fisionomia. Un'altra caratteristica lievemente meno comune è la eventuale presenza di tentacoli, provenienti da dietro la schiena o al posto delle braccia.
Slender Man sembra prediligere i boschi o anche solo le zone con alberi e verde, quali giardini pubblici o privati..... specie con bambini presenti: nascosto dietro ad un albero, un muretto o qualche luogo consono, lo Slender Man silenzioso osserva, osserva.... fino a quando ad un certo punto, ci si rende conto che qualche bambino è svanito nel nulla. Non si sa perchè la creatura lo faccia, ne dove porti coloro che rapisce; si dice che possa teletrasportarsi e che quando presenti, utilizzi i tentacoli per mesmerizzare e rendere indifese le proprie vittime.
Girano foto. Gira anche una registrazione di una telefonata fatta al 911, in America, da parte di una bambina minacciata da un uomo alto e privo di faccia.





Ci sono alcune curiose pitture preistoriche, stampe medievali e testimonianze in vari periodi storici che hanno forti e disturbanti parallelismi con la descrizione dello Slender Man, sollevando l'inquietante dubbio sull'esistenza di questo mostro.

Slender Man quindi esiste davvero?










NO, E' UNA GRANDISSIMA CAZZATA!


In realtà lo Slender Man è nato nel 2009, come risultato di un esperimento fotografico di un certo Victor Surge (al secolo Eric Knudsen), realizzato per un concorso: un semplice fotomontaggio che poi è dilagato a macchia d'olio, divenendo un fenomeno virale. Complici anche i buontemponi che hanno prodotto tonnellate di ulteriori foto fasulle e vario tipo di materiale, come appunto la FALSA registrazione telefonica, ma sopratutto grazie a tutti i boccaloni che prendono per vere le storie "per sentito dire" come questa.
Tutto questo non è un segreto, ma finchè esistono coglioni che credono alle dicerie invece di controllare fonti più attendibili, tipo la più banale la wikipedia.......

Personalmente, ho una certa cultura nell'ambito di miti, leggende e creature soprannaturali (e verso queste cose, houn tot di opinioni), ma Slender Man mi era risultato proprio nuovo, così mi sono bastati pochi secondi ed altrettanti clic, per scoprire tutto quello che c'è dietro.
A differenza di molte leggende e creature soprannaturali, quella di Slender Man è appunto tranquillamente ricostruibile fino alla fonte... diamine, è perfino sotto copyright ed il suo creatore è vivo ed interpellabile, quindi come accidenti è possibile che qualcuno abbia anche solo il dubbio che sia autentico?
Il problema è che viviamo in un'era di informazione ignorante, ma di questo parlerò nel prossimo post o più avanti. C'è anche una profonda ignoranza e pigrizia intellettuale di fondo: sareste sorpresi di sapere quante volte, su internet, mi sia capitato di parlare con gente che pur avendo la rete a disposizione, non solo non faceva alcuno sforzo per approfondire qualche propria lacuna, ma sembrava veramente inconsapevole di poterlo fare. Questa è pigrizia mentale ed è uno dei mali di questo mondo moderno.
E poi dai... nessuno ha proprio mai pensato che Slender Man assomiglia a questo? 


Tornando allo Slender Man, ammetto che sia una creatura molto ben riuscita e che eserciti un certo fascino, tanto forse da far desiderare per alcuni, che ci sia qualcosa di vero.

2 commenti:

  1. Ciao Alex, hai mai visto la serie Supernatural? Io tutta (quella già doppiata in italiano) e di creature leggendarie e mitologiche ce n'è a bizzeffe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, a bizzeffe ma trovo che siano trattate molto male ed in modo tipicamente americano (che poi è come dire quasi la stessa cosa).

      Elimina