giovedì 13 agosto 2015

I poteri di Ant-Man e.... Cavolo li hanno resi bene nel film! O.O



Io mi ero preparato questo post in anticipo, per spiegare quali fossero i poteri reali di Ant-Man nel caso in cui venissero rappresentati col deretano nel film. Purtroppo non ho avuto modo di finirlo e pubblicarlo, ma sarebbe stato inutile e sapete perchè? Perchè nel film li hanno resi benissimo!

Si, non riesco a crederci ma il film è venuto bene! Non semplicemente decente ma bene: mi è piaciuto (voi che mi conoscete di persona, smettetela di guardare fuori dalla finestra perchè tanto non pioveranno rane.... -..,-).
 Tuttavia, per chi non ha visto il film o lo ha visto ed ancora non si è reso bene conto delle potenzialità e pensa che quelli di Ant-Man siano poteri del cazzo, farò comunque un sunto perchè insomma... ormai il post l'avevo scritto e tanto non ci saranno spoiler sulla trama del film.


I poteri di Ant-Man vengono dal costume o per meglio dire dai dispositivi tecnologici contenuti al suo interno, nello specifico nella cintura e nell'elmetto.
 La capacità di ingrandirsi e ridursi viene dalle cosidette Particelle Pym, scoperte da Hank Pym ovvero il primo Ant-Man: queste particelle riducono o ingrandiscono qualsiasi oggetto e creatura vivente, ma per questi ultimi l'ingrandirsi presenta dei limiti molto più pesanti rispetto al ridursi e può divenire mortale superata una certa statura. Il limite di rimpicciolimento è invece inesistente, arrivando fino a livello subatomico e questo aprì in ambito narrativo a numerose possibilità, non ultima delle quali un ottimo espediente che la Marvel sfruttò per inserire i Micronauti nel proprio universo fumettistico.
 Fu in seguito introdotto il concetto che la massa sottratta o aggiunta durante le variazioni di taglia provenisse da un'altra dimensione subatomica, alla quale le Particelle Pym davano una sorta di limitato accesso.


 L'elemento importante è che Ant-Man può esercitare la forza di un uomo di dimensioni normali quando è ridotto di taglia e su questo vorrei che immaginaste una formica che vi da un pugno con la forza di un essere umano, che vi spinge per terra o che vi tira addosso sedie o oggetti pesanti vari.
 La capacità di ridursi apre un'ampia gamma di possibilità di combattimento stealth, di sabotaggio e di colpire gli avversari in punti deboli irraggiungibili altrimenti.
 Anche se nel film questo non viene usato, come detto le Particelle Pym permettono anche l'ingigantimento oltre la taglia originale e questo portò l'abbandono da parte di Henry Pym dell'identità di Ant-Man, sostituendola con Giant-Man e Golia: nonostante l'incremento esponenziale di forza e resistenza fisica, il ripetuto sforzo imposto dall'ingigantimento sull'organismo si è rivelato deleterio e potenzialmente mortale.  


Originariamente le Particelle Pym erano sotto forma di gas, contenuto nella cintura che Ant-Man rilasciava ed inalava per variare le proprie dimensioni; successivamente il gas è stato sostituito da più comode pillole. Anni di esposizione alle Particelle, resero infine Hank Pym in grado di variare di dimensione con la sola volontà e di fare lo stesso con qualsiasi cosa toccasse ma per quel tempo, l'identità di Ant-Man era già stata abbandonata da parecchio.

Aldilà della semplice protezione, l'elmetto invece contiene tutta una serie di apparecchiature che vanno da dispositivi di trasmissione e ricezione radio fino ad un potente amplificatore che permette ad Ant-Man di essere udito anche alle dimensioni di una formica. Parlando di formiche, la caratteristica principe dell'elmetto è però il sistema cibernetico che permette la comunicazione ed il controllo su di esse: un numero virtualmente illimitato di formiche può essere mobilitato e diretto con precisione in compiti molto specifici. Generalmente fungono anche da mezzo di trasporto per Ant-Man, con una preferenza per le formiche volanti.

Per chi non lo sapesse, ci sarebbero dovuti essere lui e Wasp nei film dei Vendicatori.


Potenzialmente Ant-Man è uno dei supereroi più forti dell'Universo Marvel, in quanto la capacità di ridurre al niente nemici e oggetti pericolosi è un problem solving terribilmente efficace: chissenefrega quanto Hulk sia forte se può essere ridotto alle dimensioni di un granello di polvere o anche meno?   Infatti era troppo efficace quindi narrativamente ne fu sempre limitato l'uso, evitandone le applicazioni pratiche più logiche che avrebbero risolto le storie in due pagine: ci furono delle eccezioni (Hulk fu effettivamente ridotto a livello subatomico), ma senza conseguenze permanenti.
 Ah, sempre riguardo ai poteri del cazzo, una volta Hank Pym finì sotto il controllo di Ultron, il quale lo costrinse a riprendere il costume di Ant-Man e combattere i Vendicatori, che in quel momento erano Capitan America, Pantera Nera, la Visione, Scarlet (Witch), la Bestia (si quello degli X-Men: ha fatto parte dei Vendicatori per un pezzo) e Wonder Man: li ha quasi sconfitti da solo.
Ora, tutto questo ed altro è stato reso benissimo nel film e la storia non fa nemmeno cagare: oddio, l'antagonista è parecchio stereotipato, ma il resto è molto buono.... E piantatela di guardare fuori dalla finestra!


2 commenti:

  1. Ho una rana fuori dalla finestra! Sarà piovuta dal cielo o sarà saltata su da terra? Immagino che, Ant-man a parte, gli altri film della MCU ti facciano cagare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se servisse a far piovere un pò, direi che li adoro tutti :D

      Proprio tutti cagare no, ma andiamo comunque su vari livelli di sgradimento.
      Ant-Man per me è venuto bene.
      Il primo Iron-Man anche. Il secondo è divertente ma già si scende. Il terzo mi son rifiutato.
      Il primo Capitan America pure, anche se già ci sono un paio di cose criticabili, tipo il Teschio Rosso e la scelta dell'attore per Capitan America. Il secondo film non mi interessava come storia, quindi non mi pronuncio.
      Thor è proprio toppato nel profondo: attore che proprio non c'entra niente, Divinità norvegesi di colore, storia stupida, caratterizzazione di Thor pessima.
      I film sui Vendicatori non li reggo proprio anche per i motivi sopra (ovvero alcuni personaggi interpretati da attori che non sono giusti).
      Dei film dell'Uomo Ragno non ce ne sta uno che abbia le cose a posto: ne correggono una e ne cambiano un'altra che era giusta prima.
      In generale non mi hanno molto soddisfatto :-/

      Elimina