lunedì 11 gennaio 2016

David Bowie è tornato nel Labirinto.


A soli due giorni dall'uscita del suo ultimo album intitolato Blackstar, si è spento dopo una lunga malattia il cantante David Bowie, un'icona della musica da decenni.
 Oltre al palco David Bowie ha anche calcato occasionalmente set cinematografici, sempre con ottimo risultato e più che musicalmente è una di queste sue interpretazioni che lo legano pesantemente ai miei ricordi: stiamo parlando di Jareth, il Re dei Goblin da lui impersonato nel film degli anni 80 Labyrinth.
 Ho adorato ed adoro ancora adesso quel film e quel suo personaggio, quindi lo voglio ricordare così e ringraziarlo di aver contribuito a coltivare il mio immaginario di bambino, la mia visione del fantastico, a riprova di come David sia riuscito (in grande o piccola misura che sia) ad influenzare la vita di molti indipendentemente dalla sua musica.
 Ci vediamo nel Labirinto.

Nessun commento:

Posta un commento