lunedì 15 dicembre 2014

ANGOLO BUONO: LA BATMOBILE VIAGGIA IN AUSTRALIA


Dopo Superman, oggi si parla di Batman, ma di un Batman particolare.

Il nostro Batman si chiama Zac Mihajlovic è un ragazzo australiano di 29 anni, il quale grande appassionato del personaggio ed aiutato dal nonno ex-ingegnere, nel corso di quattro anni di lavoro ha costruito una replica della Batmobile del 1989, quella del film diretto da Tim Burton (e la migliore, a parer mio)
 Il veicolo nonostante sia privo delle mitragliatrici ed i vari gadge esotici, è perfettamente funzionante in tutto il resto, incluso il bruciatore posteriore e la turbina frontale; la Batmobile di Zac è inoltre regolarmente immatricolata e può quindi girare liberamente per le strade australiane.
 Sebbene abbia ricevuto cospicue offerte in denaro, Zac ha sempre rifiutato di vendere il mezzo e francamente posso capirlo in pieno.

Zac ha inoltre deciso di far si che la sua Batmobile non sia solo la soddisfazione di un desiderio personale, ma di usarla per qualcosa di buono collaborando con la Fondazione Make-A-Wish. Per chi non la conoscesse si tratta di una associazione internazionale, presente anche in Italia, con lo scopo di realizzare per quanto possibile, i desideri di bambini terminali.
Nelle vesti di Batman, fino ad oggi Zac ha infatti bussato alla porta di più di 40 bambini che avevano espresso il desiderio di incontrare il proprio eroe.
Ad immaginare il senso di meraviglia e la gioia di quei bambini, lo ammetto, mi sono genuinamente commosso, quindi dico: caro Zac, sei un vero figo.

Chiunque porti il sorriso sul volto di un bambino è un supereroe.
E se qualcuno ha qualcosa da ridire, lo faccio volare dalla finestra



Nessun commento:

Posta un commento