sabato 6 febbraio 2016

MACHINECRAFT: NO, NON C'ENTRA NIENTE CON MINECRAFT



Questo è Machinecraft, un gioco (anche se di gioco vero e proprio ancora non si può parlare) al momento gratuito ed in via di sviluppo di origine giapponese.
 Per adesso è ancora in fase Alpha e non c'è molto di gioco, ma a parer mio saggiamente si stanno concentrando a sviluppare bene il cuore di tutta la baracca: l'editor.  Perchè saggiamente? Perchè se devi fare un gioco che ha come suo punto di forza il costruire cose, è meglio che prima completi e perfezioni appunto quell'aspetto e solo dopo tutto il resto, invece che disperdere le tue risorse portando avanti tutto il gioco ma senza completare niente.
 Una delle parti più straordinarie è che i testi sono in inglese. Voglio che vi rendiate conto della portata di questa cosa: dei giapponesi che creano un programma pensando all'estero. Non fossi già pagano questa cosa mi farebbe credere nell'esistenza di Dio.


 Consiste nel costruire macchinari usando dei cubi (che possono essere ragionevolmente modellati, schiacciati, colorati eccetera) e delle parti mobili quali snodi, pistoni e perni basculanti; oltre a questo vi sono anche ruote, pale, reattori, proiettori antigravità ed ovviamente le armi in un assortimento piuttosto dignitoso, dal quale però al momento mancano tristemente dei missili (in compenso, essendo un gioco giapponese, si può creare una lama laser stile Gundam o Guerre Stellari).
 Al momento è l'editor più potente che abbia mai visto e per una persona creativa è qualcosa di fantastico, ma guardiamoci in faccia: è difficile. Creare qualcosa in Machinecraft richiede un certo impegno ad imparare, cosa molto rara di questi tempi specialmente nei bimbiminkia, infatti non c'è niente di pronto e devi essere un mezzo ingegnere per costruire le cose: io comunque in poche settimane sono riuscito a costruire cose notevoli, ma è anche vero che sono un genietto quando si tratta di costruire robot ed affini. In particolare parlo del lupo meccanico che si vede nel video, perchè a quanto ho visto è l'unica macchina che fino ad ora cammina veramente invece di fare finta e fluttuare (non che ci sia niente di male, ma dai complimenti che mi sono preso, di fatto non c'era ancora riuscito nessuno).



 Il gioco ha una sua fisica abbastanza verosimile, quindi per costruire un aereo dovete sapere qualcosa di avionica e settare le parti mobili per muoversi di conseguenza: niente di irrealizzabile, ma visto che siamo sempre stati abituati a sistemi tipo "metti le gambe e quelle funzionano subito" la cosa può spaventare un pò.

Si possono costruire cose veramente colossali, come questa Airship: per veri masochisti XD

Qui due utenti hanno inscenato "Godzilla Vs Mothra"

 Come accennavo all'inizio per adesso di gioco non c'è molto: crei qualcosa, la testi e ti puoi incontrare con altri utenti su pochissimi server attivi, anche se la maggior parte dell'utenza è formata da giapponesi e da russi (il perchè di questa massiccia presenza russa mi incuriosisce un poco, ma mi è sembrato un pò maleducato domandarlo) ma alcuni parlano inglese e da quel che ho visto son brava gente. Volendo si può anche combattere se il server viene settato per permettere il danneggiamento, ma questo aspetto è ancora da bilanciare parecchio.
 Insomma, al momento si tratta solo di un potentissimo editor e di una chat-room dove sfoggi il risultato delle tue fatiche, ma le potenzialità che già si intravedono sono immense ed il gioco viene aggiornato spesso.



Qui sotto il link, dove sono presenti alcuni tutorial di base (al 90% in inglese)
Machinecraft Website

Nessun commento:

Posta un commento